FORGOT YOUR DETAILS?

Un’associazione vive dei suoi soci: della loro forza, delle loro esigenze e della loro determinazione. Miglianico Cambia tuttavia si adopera e lavora non solo per i bisogni e le idee dei soci, ma anche di tutta la cittadinanza miglianichese. Il nostro obiettivo finale è quello di poter contribuire alla crescita del nostro territorio, dove apportare un fresco cambiamento in nome dell’innovazione, della formazione e dell’educazione alla scoperta. (altro…)

Miglianico Cambia non è solo il nome di un associazione nata per volere dei cittadini miglianichesi per il bene della comunità e per il paese, ma è anche un’affermazione. Miglianico cambia per davvero, grazie all’impegno dei soci e al rinnovato interesse nei confronti del vivere comunitario.

(altro…)

Una minima spesa per un grande risparmio, che anno dopo anno sarà sempre più sensibile ed avvertibile: è all’insegna dei capisaldi del nostro programma amministrativo e della nostra prassi l’ultimo lavoro portato a termine dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Adezio, sorretto dalla maggioranza di Miglianico Cambia.

Finalmente la nostra cittadina ha un impianto sonoro esterno che riesce a raggiungere l’intera area del centro storico (piazza Umberto I, via Martiri Zannolli, via Roma sino all’incrocio con via Dante Alighieri): interamente realizzato con l’ausilio dei dipendenti comunali, esso è stato installato nella piazzetta davanti al municipio, e potrà essere utilizzato per tutte le manifestazioni che si svolgeranno nel cuore del nostro paese.

Un risparmio di denaro e di energie, visto che il Comune non dovrà più sobbarcarsi l’onere di noleggi e montaggio e smontaggio degli impianti durante le tante iniziative che si tengono nel centro storico.

Un altro segno di cambiamento vero per la nostra comunità che ha da oggi a disposizione uno strumento di diffusione sonora all’avanguardia e di grande utilità e pregio.

Sono passati appena 365 giorni e Miglianico cambia davvero: un anno di lavoro, duro e difficile, ma affrontato con passione ed amore per il nostro paese, ci hanno portato a tagliare il traguardo dei primi 12 mesi con un bilancio lusinghiero, che ci rende orgogliosi di quanto fatto ma che ci impegna ancor di più a lavorare per raggiungere gli obiettivi che ci eravamo prefissati al momento di chiedere la fiducia dei nostri concittadini.

Abbiamo preso coscienza dei tanti problemi lasciatici in eredità, specie finanziari, ma non ci siamo cullati nel semplicistico scaricabarile di colpe su chi ci ha preceduto: piuttosto ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo lavorato duramente per minimizzare l’impatto di anni in cui l’amministrazione non è stata proprio all’insegna del buon governo.

Abbiamo voluto sintetizzare in un’immagine di grande impatto la nostra attività di un anno di amministrazione, senza nascondere ciò che non ancora abbiamo fatto: da una parte è un modo di mostrare plasticamente quanto fatto, dall’altra uno stimolo fortissimo per lavorare in maniera più puntuale per raggiungere gli obiettivi indicati agli elettori.

Miglianico cambia… anche grazie al vostro contributo.

PROGRAMMA PARTECIPATO - Un anno dopo

TOP