FORGOT YOUR DETAILS?

«Pronti per costituire una lista civica per il rinnovamento di Miglianico»: l’associazione “Miglianico Cambia” si è presentata con il suo programma in 12 punti

by Ufficio Stampa / sabato, 21 dicembre 2013 / Published in Notizie

 

«Miglianico – ha proseguito il presidente Adezio – deve riconquistare quella posizione di leadership che aveva fino a qualche anno fa e che ora ha perso: noi riteniamo che dalla nostra generazione, fatta di professionisti e di lavoratori che hanno un bagaglio di competenze molto articolato, può venire qualcosa di diverso. Crediamo alla politica, ma non quella dei partiti, che sono ormai dinosauri senza futuro: per noi la politica è impegno e passione, che cerca le idee buone, indipendentemente da dove esse arrivino.

Oggi siamo qui perché tutti noi sentiamo fortemente la necessità di migliorare e lo vogliamo fare in prima persona: “Miglianico Cambia” è un’associazione civica composta da miglianichesi che sentono un forte attaccamento per il proprio paese. Molti di noi sono amici d’infanzia che hanno giocato a pallone in piazza e scorrazzato per le nostre vie in bicicletta prima, poi con i motorini, oggi con le automobili: abbiamo sentito la necessità di dare, o meglio di proporre, un contributo per il nostro territorio.

In tal senso abbiamo declinato il nostro slogan: “Noi Miglianichesi protagonisti del cambiamento per la crescita del territorio”».

Dodici sono i punti del programma di lavoro dell’associazione: trasparenza, partecipazione, comunità collegata, competenze locali, sviluppo sostenibile, comunità solidale, politica come senso civico e passione, Comune virtuoso, progettualità, protagonismo, formazione, futuro.

«Il nostro – ha chiosato il presidente Adezio – non è un programma “chiuso”, piuttosto è un “cantiere aperto” che si nutrirà del confronto e delle proposte che dibatteremo all’interno dell’associazione e che verranno fuori dal contatto vivo con la popolazione, che avverrà sia sugli strumenti di social network che abbiamo attivato, sia dai corsi di formazione che offriremo a tutti i nostri concittadini, sia dal contatto continuo e costante con il territorio, che abbiamo già avviato da tempo e continueremo a mantenere costantemente».

TOP